Bandi attivi

Bando di Gara per l'Accordo quadro per lavori di manutenzione del corpo autostradale ed opere complementari

Pubblicazione

06 febbraio 2017

Scadenza

03 aprile 2017

Codice

223

QUESITI relativi al bando di gara per Accordo Quadro

Interventi localizzati sulla TANGENZIALE DI NAPOLI

AGGIORNAMENTO

Codice appalto 223

QUESITO n.1: il sottoscritto Consorzio in relazione alla gara per l’appalto in oggetto, con la presente chiede di confermare che lo scrivente , essendo un consorzio di società cooperative di cui all’art.45 comma 2 lettera b) del Dlgs 50/16 e smi, possa concorrere indicando , quale consorziato, un consorzio di cui all’art.45 comme 2 lettera b) del DLgs 50/16 e smi che a sua volta, affiderà l’e secuzione ad un proprio consorziato

DOMANDA
Si conferma?

RISPOSTA
No non si conferma . Il sistema di indicazione “a cascata” si pone in contrasto con la previsione di cui al comma 7 art.48 del DLgs 50/16: “ i consorzi….. sono tenuti ad indicare in sede di offerta per quali consorziati il consorzio concorre”, assegnando così valore funzionale solo al rapporto organico di primo livello e non ai sottostanti.

Pertanto il Consorzio concorrente ed aggiudicatario può avvalersi delle prestazioni di un’impresa cooperativa in esso associata e specificamente designata in sede di gara, ma quest’ultima non può designare un’ulteriore impresa a sua volta in essa associata

QUESITO n.2: lo scrivente Consorzio, premesso che

  1. Nel bando e disciplinare non sono richiamati sopralluoghi obbligatori
  2. Nel capitolato speciale d’appalto alla parte V recita al seguente punto:

Catasto interventi

“L’appaltatore prima della formulazione dell’offerta dovrà effettuare un sopralluogo con la direzione lavori al fine di prendere visione delle varie chilometriche individuate sulla rete autostradale di competenza oggetto del contratto, dovrà essere constatata la situazione per le diverse tipologie d’ intervento .Verrà redatto dalla direzione lavori e firmato dalle parti un “verbale di presa visione” che lo stesso appaltatore dovrà allegare all’offerta”

DOMANDA
Si chiede se il verbale di presa visione richiamato è obbligatorio

RISPOSTA
Il sopralluogo non è richiesto ai fini dell’aggiudicazione dell’Accordo Quadro. I sopralluoghi specifici invece saranno necessari in relazione ai singoli interventi eventualmente e successivamente affidati con specifici contratti applicativi (dell’Accordo). In tale fase potrà esser richiesto all’aggiudicatario dell’Accordo di completare se necessario la sua offerta

Quanto riportato al punto Catasto interventi si riferisce pertanto alla fattispecie sopra rappresentata


QUESITO n.3: la scrivente società partecipante alla gara in oggetto in ATI chiede i seguenti chiarimenti al punto 12 del Disciplinare di gara “ criterio di aggiudicazione”, vale a dire

a) “Numero di lavori eseguiti in soggezione di traffico su strade cat   A e B negli ultimi anni per importi singolarmente superiori a €.150.000,00”

DOMANDA

Si prendono in considerazione solo lavori ultimati, oppure anche i lavori in corso d’opera al momento della scadenza della gara?

RISPOSTA
Lavori eseguiti regolarmente (quindi muniti di certificazione di regolare esecuzione /collaudo)
 

b)DOMANDA

La certificazione ISO 14001 e OHSAS 18001 deve essere posseduta da tutti i componenti dell’ATI o è sufficiente il possesso delle certificazioni da parte di uno solo dei componenti dell’ATI?


RISPOSTA
In caso di ATI, i punti previsti possono essere comunque attribuiti se tale requisito è posseduto dalla impresa capogruppo, in quanto responsabile dell’Accordo
Si evidenza invece che per la partecipazione alla gara la certificazione ISO 9001 deve essere posseduta da tutti i componenti dell’ATI

QUESITO n.4:  a pagina 15 del Disciplinare di gara al punto 14 si legge: “ Nella busta B –offerta tecnica- dovrà essere contenuta, a pena esclusione, una dettagliata relazione in aderenza ai parametri previsti al precedente punto 12. Criterio di aggiudicazione. Il concorrente potrà altresì allegare ogni ulteriore documentazione atta a giustificare e/o chiarire i contenuti riportati in detta relazione.

DOMANDA
Si chiede di specificare la tipologia di allegati che è possibile allegare alla relazione e se la redazione della relazione è libera in quanto a formattazione e numero di pagine

RISPOSTA
La relazione dovrà essere composta da max 50 pagine (con 50 righe per pagina e carattere Arial non inferiore a 10) fronte- retro in formato A4 includendo anche eventuali documentazioni fotografiche e/o foto.

QUESITO n.5: alla pagina 10 del disciplinare di gara si chiede di indicare “la struttura di cantierizzazione che si propone di attivare come da disciplinare intern0 ASPI

DOMANDA
Si chiede di fornire il disciplinare citato

RISPOSTA
Seguire percorso: ALLEGATI AQ CAT. OG3/SOMMARIO ed. 03-2009

QUESITO n. 6:

  1. come richiesto dal disciplinare di gara al punto 12.6 pag. 9 inerente al curriculum dell’operatore economico .
  2. sopralluogo

DOMANDA
a) si chiede se è possibile avvalersi del suddetto requisito e quindi preparare tutto l’iter di avvalimento o semplicemente indicare il nominativo dell’impresa per il subappalto al 100% di detto requisito.
b) dichiarare solo di aver preso visione dei luoghi di lavoro.

RISPOSTA
a)Saranno ritenuti validi, ai fini dell’assegnazione del punteggio, esclusivamente i lavori eseguiti in soggezione di traffico su strade cat. A e B negli ultimi 5 anni per importi singolarmente superiori a € 150.000,00 direttamente dall’Operatore economico candidato.
b) Vedi quesito n. 2

 

ESITO DI GARA :

Cod. 223 - ESITO DI GARA -